Come lavoro

La visita

Impasto pane La prima visita é il momento piú importante del percorso: in questa sede effettuo un’accurata anamnesi alimentare attraverso la quale registro le vostre abitudini alimentari e i vostri gusti personali, importantissimi per poter creare un piano alimentare che sia di vostro gradimento.

In questo incontro dovrete presentarvi con gli esami del sangue e con la vostra storia clinica, cosí che io possa conoscere con esattezza quali sono le vostre eventuali patologie e fare una “fotografia“ del vostro stato di salute.

Inoltre vi misureró la pressione e i parametri corporei (altezza, peso e circonferenze). Valuteró poi la vostra composizione corporea (massa magra, massa grassa e idratazione corporea) e il vostro metabolismo basale.

Vi faró eseguire un test in cui vi saranno poste domande relative a sintomi specifici che possono essere correlati ad una intossicazione del fegato (e in questo caso sará necessario intraprendere un percorso di detossicazione) o ad uno stato di disbiosi intestinale (sará di conseguenza allegato al piano alimentare il protocollo di pulizia intestinale).

La dieta vi sará consegnata dopo tre giorni e, ove necessario, sará consegnato anche il diario alimentare e le istruzioni per compilarlo. I successivi controlli (la distanza da un controllo e l’altro varia da paziente a paziente) saranno piú veloci perché non richiederanno l’anamnesi alimentare, ma sará sempre inclusa la valutazione della composizione corporea per evidenziarne le differenze nel corso della dieta.

Se vuoi saperne di piú
Contattami