• non si vede
    Bellezza e benessere
    Il segreto della giovinezza
    negli alimenti
  • Natura e salute
    Naturalmente sani
    con gusto e armonia
  • Gusto ed energia
    Vitalitá e forza
    ogni giorno

Dott.ssa Chiara Rigon - Biologa nutrizionista

Benvenuti nel mio sito, mi chiamo Chiara Rigon e sono la vostra Biologa Nutrizionista.

La sana e gustosa alimentazione é da sempre la mia grande passione, e aiutarvi a ritrovare benessere ed equilibrio il mio scopo.

Attualmente lavoro presso l’Ospedale di Garbagnate Milanese e mi occupo di pazienti diabetici e cardiopatici nell’ambito di un progetto sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari. Nello stesso ospedale collaboro anche con l’Ambulatorio dei Grandi Obesi destinati alla Chirurgia Bariatrica. Ho lavorato per tre anni presso il Reparto di Dietologia e Nutrizione Clinica del’Ospedale Sacco di Milano e presso l’Ambulatorio di Dietologia Pediatrica dell’Ospedale di Bollate. Attualmente sono iscritta alla Scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione presso l’Universitá di Pavia.

Lavoro anche nell’ambiente scolastico organizzando lezioni di educazione alimentare. Collaboro inoltre con alcuni Agriturismi di Milano e hinterland presso i quali tengo incontri, cene a tema e fattorie didattiche, oltre che corsi di cucina. Organizzo inoltre lezioni di coaching di gruppo e seguo anche pazienti con disturbi del comportamento alimentare in collaborazione con un team formato da psicologo e psichiatra. Se vuoi conoscere nel dettaglio la mia formazione visita la pagina con il mio cv.

Grazie per aver visitato il mio sito e buona navigazione.

Dott.ssa Chiara Rigon

La prima visita é il momento piú importante del percorso: in questa sede effettuo un’accurata anamnesi alimentare attraverso la quale registro le vostre abitudini alimentari e i vostri gusti personali, importantissimi per poter creare un piano alimentare che sia di vostro gradimento.

In questo incontro dovrete presentarvi con gli esami del sangue e con la vostra storia clinica, cosí che io possa conoscere con esattezza quali sono le vostre eventuali patologie e fare una “fotografia“ del vostro stato di salute.

Inoltre vi misureró la pressione e i parametri corporei (altezza, peso e circonferenze). Valuteró poi la vostra composizione corporea (massa magra, massa grassa e idratazione corporea) e il vostro metabolismo basale.

Vi faró eseguire un test in cui vi saranno poste domande relative a sintomi specifici che possono essere correlati ad una intossicazione del fegato (e in questo caso sará necessario intraprendere un percorso di detossicazione) o ad uno stato di disbiosi intestinale (sará di conseguenza allegato al piano alimentare il protocollo di pulizia intestinale).

La dieta vi sará consegnata dopo tre giorni e, ove necessario, sará consegnato anche il diario alimentare e le istruzioni per compilarlo. I successivi controlli (la distanza da un controllo e l’altro varia da paziente a paziente) saranno piú veloci perché non richiederanno l’anamnesi alimentare, ma sará sempre inclusa la valutazione della composizione corporea per evidenziarne le differenze nel corso della dieta.

Se dicessi che l’alimentazione puó allungare la vita? Che mangiare una cosa o l’altra potrebbe apportare delle modifiche rilevanti nell’espressione dei geni? Ma non così per dire. Per davvero.

E se aggiungessi che un’alimentazione corretta permette di trasmettere alla prole un pool di geni che li renderá piú sani e in forma? Chi ci crederebbe?

Ha dell’incredibile, ma é vero. Facciamo un passo indietro.

Nel nostro DNA c’é scritto quello che inevitabilmente sará il nostro destino o qualcosa dipende anche da noi? E soprattutto, il nostro DNA é immutabile nel tempo o subisce dei cambiamenti in relazione all’ambiente in cui viviamo e al nostro stile di vita?

La ricerca, soprattutto negli ultimi anni, ha confermato che il nostro stile di vita, e soprattutto la nostra alimentazione, incidono in maniera significativa sull’espressione dei nostri geni: ognuno di noi é diverso e unico e questo proprio grazie all’enorme variabilitá dei nostri geni, eppure, ad esempio, 2 gemelli perfettamente uguali, se vissuti in ambienti diversi e con abitudini diverse, avranno un destino molto differente.

Il nostro DNA ci fa essere quello che siamo, ma in qualche modo, noi, con il nostro stile di vita, possiamo migliorare o peggiorare la situazione.

Fumo, alcool, sedentarietá, dieta ricca in grassi saturi e zuccheri raffinati, sono tutti elementi che sicuramente affaticano il nostro organismo, ma che giocano anche un ruolo importante nello sviluppo e nella progressione di diverse patologie.

Allo stesso modo peró, una nutrizione bilanciata, uno stile di vita corretto e non sedentario aiutano a mantenersi sani piú a lungo...Continua a leggere sul mio Blog

Incontri & attività

Realizzo incontri di educazione alimentare a partire dalle scuole elementari e fino alle scuole superiori.
Per la scuola primaria in particolare organizzo fattorie didattiche presso agriturismi della Lombardia, dove realizzo anche corsi di cucina biologica seguiti da degustazione.

Percorsi NUTRIZIONALI

Ogni individuo ha delle esigenze nutrizionali particolari legate alla sua salute, ai suoi gusti, alla sua cultura, alle sue esigenze lavorative e, non da ultimo, alla sua storia. Di seguito troverete alcuni esempi di percorsi nutrizionali che utilizzo, ma ovviamente ogni paziente è a sè e sia le indicazioni che il piano alimentare da seguire varieranno in base alle caratteristiche di ognuno.

Alimentazione e benessere

La nostra salute è strettamente correlata all’alimentazione, perché ciò di cui ci nutriamo è ciò che il nostro corpo usa per svolgere le sue funzioni vitali: alcuni tipi di cancro sono strettamente legati alle abitudini alimentari, tanto che in luoghi con diverse tradizioni culinarie sono diffusi specifici tipi di tumore. [...]

Un Cervello sottovalutato

Giá nel V secolo a.C. Ippocrate sottolineava l’importanza dell’intestino dal cui benessere dipende la salute di tutto l’organismo.

Oggi si è compresa la veridicità di questa affermazione tanto che l’intestino è stato definito il secondo cervello [...]

Metabolismo addormentato?

Dopo molti tentativi di diete risultate fallimentari e tanti sacrifici spesso si riacquista peso e quando si tenta di rimettersi a dieta, anche trattenendosi, non si scende di un etto [...]

Detossificazione

Smog, stress lavorativi, vita frenetica, cibo ingoiato di fretta per non perdere il treno, per arrivare in orario all’appuntamento o al colloquio di lavoro o per accompagnare i bambini a calcio, danza, scherma, equitazione e quant’altro..

Ed ecco alla sera quella sensazione di malessere: non si ha febbre, né tosse, né raffreddore, ma si accusa gonfiore, stanchezza e a volte sfoghi sulla cute. Il corpo sta dando un messaggio chiaro: è «colonizzato» da tossine e non riesce a liberarsene. E’ indispensabile allora intervenire. [...]

News & blog

Consigli pratici per una corretta, sana e gustosa alimentazione